Website contents copyright © Fabio Rizzi 2017 | Registered in England and Wales: Fabio Rizzi LTD No. 10547225

Registered office: Fabio Rizzi LTD, Office 32, 19-21 Crawford Street, London W1H 1PJ, UK

VAT Registration No. 272132333

Ora i leader stanno coniugando la gestione di una forza lavoro multigenerazionale con rapidi progressi tecnologici, la “guerra del talento” e più concorrenti che mai. Fabio lavora con le organizzazioni per sviluppare leader flessibili e capaci, in grado di favorire un futuro di successi.

Sviluppare i leader di domani

Union Jack
tricolore italiano
Fabio Rizzi LTD

Perché questa è una sfida importante?

 

Studi psicologici suggeriscono che il 70% dei top performer oggi non dispone delle competenze necessarie per il successo nei ruoli futuri. Assumere un nuovo ruolo richiede spesso un insieme di nuove competenze, che i dirigenti devono acquisire rapidamente per completare con successo il passaggio alla posizione di maggiore responsabilità. La mancata assunzione dei comportamenti richiesti dal ruolo assegnato può rivelarsi molto dannosa sia per il leader che per l’organizzazione.

 

È fondamentale riconoscere che ogni leader vive il passaggio al nuovo incarico in modo unico e personale. Gli studi su leader dalle prestazioni elevate rivelano che un approccio generico allo sviluppo della leadership è inefficace. Occorrono soluzioni personalizzate che tengano conto del contesto aziendale.

 

I leader devono sviluppare sia competenze che adattabilità per navigare attraverso un mare di ambiguità e condurre il proprio team verso traguardi di successo in futuro.

Quali problemi Fabio aiuta a risolvere?

  •  “Dobbiamo sviluppare persone che possano assumere un ruolo di leadership in futuro”

  • “Dobbiamo formare i nostri leader ad essere coach per motivare e sviluppare il personale”

  • “I nostri leader richiedono formazione per comunicare la visione aziendale attraverso la creazione di storie convincenti”

  • “Dobbiamo sviluppare i nostri collaboratori affinché assumano ruoli manageriali di prima linea”

  • “I nostri leader hanno bisogno di supporto nel gestire relazioni interpersonali e conversazioni difficili”

  • “Dobbiamo sviluppare nei nostri leader spirito di sacrificio”

  • “Dobbiamo identificare e sviluppare possibili leader per team remoti”